p40.it


sito di Pasquale Quaranta

Sei in: home > articoli > A Bologna, una leonessa queer

A Bologna, una leonessa queer

di , www.p40.it, 27 ottobre 2006

Guardate questa immagine. Perché a Bologna Gender Bender, il festival internazionale che presenta al pubblico italiano i nuovi immaginari prodotti dalla cultura contemporanea e legati alle rappresentazioni del corpo, delle identità di genere e di orientamento sessuale, è rappresentato proprio da questa leonessa. Nata libera.

Secondo Daniele Del Pozzo, direttore artistico di Gender Bender: «La leonessa ci invita a forzare la gabbia delle convenzioni per andare a caccia di quella personale forma di felicità che consiste nella piena realizzazione dei propri ruggenti desideri. Desiderio di libertà dagli stereotipi e dalla cattività imposta da quella Norma che tenta di domare e ammaestrare i generi e gli orientamenti sessuali».

Torna su ^